Tag

, , ,

CIRCOLI VIRTUOSI 

Borgo Tossignano (Bologna)

Villa Santa Maria, 7-11 dicembre 2016

INFO QUI

thumbs_broussonetia-papyrifera-3

L’accento è sulla coltivazione della presenza mentale nell’arco della giornata e su come si rafforza e raffina nel processo che porta la mente/cuore alla quiete della meditazione profonda.

“In tal modo, da una qualità nasce l’altra, una qualità perfeziona l’altra, al fine di passare da questa all’altra sponda” Anguttara Nikaya 11.2

Vedremo come la “concentrazione appropriata” (sammā samādhi) insegnata dal Buddha sia parte di una dinamica circolare che impegna diversi fattori dell’ottuplice sentiero: in particolare le intenzioni appropriate (temperanza, gentilezza, compassione)  lo sforzo appropriato e la presenza mentale che si associa a una corretta prospettiva. I fattori etici del sentiero (il modo di esprimersi, di interagire e di lavorare) si innestano in questa dinamica preparando il terreno e gettando i semi che fioriranno nella meditazione formale. Le esperienze difficili o appaganti della seduta o di un ritiro diventano a loro v0lta segni e specchio degli schemi emotivi, dei valori e delle tendenze – più o meno sani e costruttivi – che guidano inconsciamente la nostra vita, incoraggiandoci a prendercene cura.

Immagine1

MATERIALI

Audio– Rifugi e Brahmavihara

Testo canti- Brahmavihara Rifugi-e-precetti

Citazioni – retta concentrazione e retta intenzione

 

 

 

 

 

 

 

Annunci