Tag

, , , , ,

Motivazione e intenzione nella pratica della presenza mentale

Tossignano (Bologna) 21–23  febbraio Immagine1

Questo week-end residenziale è adatto a chi è stato già introdotto alla meditazione di consapevolezza o a protocolli Mindfulness ed è interessato allo studio dell’ottuplice sentiero secondo il buddhismo antico.

Preghiamo gli interessati di perfezionare quanto prima l’iscrizione, e comunque non oltre il 7 febbraio

INFO QUI

L’accento sarà su come coltivare la presenza mentale e la consapevolezza situazionale (satisampajañña) nell’arco della giornata, e sul ruolo delle tre intenzioni appropriate (sammāsaṅkappā) nello sviluppo della quiete (samatha) e nella dinamica dell’ottuplice sentiero.

Come introduzione all’approccio che seguiremo al ritiro, consigliamo a tutti i partecipanti le seguenti

LETTURE PRELIMINARI:

Due tipi di pensiero

Retta intenzione e retto sforzo (estratto da MN 78 Samaṇamaṇḍikā Sutta)

Un manuale utile da consultare:

Gunaratana, H. La felicità in otto passi , Astrolabio 2004 (in particolare pp. 28-83 sui primi due passi dell’ottuplice sentiero: retta visione e retta intenzione/motivazione).